Crea sito

SANZIONABILI I VETERINARI CHE OMETTONO DI SEGNALARE ALLA ASUR COMPETENTE LA MANCATA ISCRIZIONE ALL'ANAGRAFE CANINA E L'APPLICAZIONE DEL CHIP

172 euro di multa al veterinario che "ometteva di segnalare alla Ausl competente la mancata iscrizione all'anagrafe degli animali di cui lo stesso ne ha la cura". E' successo in Sicilia, ma sono numerose le leggi regionali che obbligano il veterinario libero professionista a segnalare il proprio cliente. Le regioni Calabria, Campania, Friuli, Lazio, Toscana, Sardegna, Liguria, Marche. La legge Regionale Marche n.18/2015 art.14 prevede sanzioni da euro 125 a 750 per i veterinari che omettono di segnalare alla Asur competente la mancata apposizione del chip e l'iscrizione all'anagrafe canina.

back