LOLA

Di sabato notte é molto difficile guarire

da "Quattrozampe"rubrica lettere dei lettori- 1991

 

Ho letto sul numero di novembre l'articolo a proposito del pronto soccorso notturno e desidero denunciare la mancanza di questo servizio nella città di Vicenza e provincia.Possedevo un S.Bernardo femmina di nove anni, di nome Lola, che quindici giorni fa si é spenta proprio per mancanza di soccorso.Si é spenta a causa di una torsione gastrica:era un sabato sera e verso le 22 mi sono accorta che era sofferente, ho cercato il mio veterinario che era però fuori città,ho chiamato dei numeri telefonici segnalati da quotidiani come "pronto soccorsi notturni" e rispondeva sempre la segreteria telefonica.Dopo una ventina di tentativi mi sono arresa e ho atteso l'alba aspettando di rintracciare qualcuno, ma alle sette Lola é morta.Se c'indignamo per l'abbandono e la vivisezione degli animali indignamoci anche per questo.

 

Lina Majolo Forino Montecchio Maggiore (VI)

back