La storia di Chicca

Salve, sono Bruna Toria di Prato, vorrei testimoniare la storia della mia pelosetta, 8 anni: Il calvario di Chicca è iniziato circa un anno fa', esattamente il 17 Luglio del 2014, venne operata per togliere delle cisti cutanee e un'ernia, dopo qualche giorno, comincio a stare molto male, vomito, inappetenza e beveva tantissimo, le fecero gli esami per approfondire, inizialmente non avevano visto i valori dei reni, erano altissimi, quindi la scolnvolgente scoperta: nell'intervento ha contratto un potente batterio che le ha messo fuori uso i reni!!!Naturalmente abbiamo cambiato veterinario, un'intensa terapia con flebo, antibiotici ecc..siamo riusciti a salvarla, naturalmente ha dovuto assumere una pasticca giornaliera, da allora ho dovuto controllarla con degli esami periodici. Purtroppo a maggio scorso Chicca ha avuto un problema di inappetenza, vomito, dopo aver fatto i soliti controlli e ecografia, secondo loro Chicca aveva un problema di intossicazione, sanque e muco nelle feci, l'hanno riempita di famaci e vitamine, ma dopo piu' di 1 mese e mezzo, l'ho portata in una clinica specializzata, in cui mi hanno detto che ormai per Chicca non c'era molto da fare, era gravissima, l'hanno tenuta circa una settimana, cercando normalizzare le piastrine nel sangue per poter fare la biopsia al fegato per conoscere l'origine del problema, trasfusioni ecc..purtroppo stava sempre peggio, fino ad aiutarla a volare per cessare la sua sofferenza...Ho fatto ritirare tutti i referti che riguardavano Chicca, quello che "hanno fatto", dai veterinari che l'hanno ridotta in fin di vita, l'ultima carognata e' che nella relazione che avevano fatto per la clinica dove l' ho ricoverata, che hanno provato di tutto per salvarla, hanno scritto che io avrei interrotto le terapie senza il loro parere!! Vi rendete conto fin dove arriva la loro superficialita'!!

back

pagina fb realizzata da Bruna dedicata a Chicca per far conoscere il problema della malasanità animale